be_ixf;ym_202107 d_28; ct_100
CHIUDI
Photos of the arena and booth setup at the Dreamleague Major in Stockholm Sweden.
NEWS

TI alla Dreamleague Major

Mar 272019

E'calato il sipario sul DreamLeague Season 11 Major a Stoccolma. DreamLeague è noto per essere una delle serie di tornei più divertenti di tutte. In uno studio dall’atmosfera da talk show, ci siamo divertiti e abbiamo anche assistito a game molto seri, con un numero sufficiente di punti DPC da assicurarci un viaggio a TI. Non solo abbiamo potuto vedere AdmiralBulldo, ma abbiamo potuto anche assistere a delle Grand Finals in cui Matumbaman dei Liquid ha giocato con ODPixel e Fogged!

Hanno partecipato cinque membri della famiglia Monster: Na’Vi, Team Liquid, Evil Geniuses, PSG.LGD e Fnatic. Il Dreamleague Major si svolge a stagione così inoltrata che un campionato Major può guadagnare i punti sufficienti per qualificarsi a TI9. Questo significa che tutti i team possono qualificarsi mentre team come Evil Geniuses e PSG.LGD si guadagnano quasi sicuramente la qualificazione.

Fase a gironi

 

Siamo tornati a un formato Major familiare, quattro gironi stile GSL con doppi playoff eliminatori. Team Liquid ha cercato di mostrare la forza con la sua formazione al completo per la prima volta in questa stagione. Purtroppo, hanno iniziato più lentamente del previsto, battendo J.Storm, ma perdendo quattro game contro Team Secret e Keen Gaming. Il girone B è filato liscio con PSG.LGD primo e Fnatic secondo. Non ci si poteva aspettare un risultato diverso da Fnatic, un team molto forte che continua a migliorare a ogni torneo. Per PSG.LGD è stato il primo torneo senza Maybe, quindi ci sono state delle incognite sulle loro prestazioni. Fortunatamente Xm è stato all’altezza e il team se l’è cavata senza troppi problemi. Nel girone D, Na’Vi ha subito lo stesso destino di Liquid, finendo nel bracket inferiore in terza posizione nonostante la bella prova, portando Evil Geniuses al terzo game della serie. Gli Evil Geniuses sono riusciti a prendersi il primo posto, battendo 2-0 Vici Gaming. Purtroppo, sono stati proprio i Vici Gaming a battere Na’Vi nel match decisivo spedendoli nel bracket inferiore.

Playoffs

 

Passando ai playoff, abbiamo visto tre dei nostri cinque team, PSG.LGD, Evil Geniuses e Fnatic, passare al bracket superiore, una cosa che sono sempre riusciti a fare a ogni singolo Major di questa stagione DPC! Purtroppo gli Evil Geniuses hanno perso la loro prima serie nel bracket superiore, questa volta contro Keen Gaming. Dall’altro lato, PSG.LGD non ha avuto problemi a battere 2-0 Mineski e passare al round successivo, mentre Fnatic ha sconvolto spettatori e analisti in questo round, battendo Virtus.Pro in soli due game! Per la prima volta in questa stagione, VP è stato mandato nel bracket inferiore prima di raggiungere le finali nel bracket superiore.

 

Nel frattempo nel bracket inferiore si sono verificati alcuni eventi sfortunati. Nonostante la terza posizione nei gironi, Liquid e Na’Vi sono stati battuti rispettivamente da Chaos Esports e J.Storm. Una tragedia per il best of 1’s, che ha dimostrato come anche il migliore team al mondo, con una squadra che ha vinto insieme un TI e il torneo più recente può perdere un game singolo. Liquid e Na’Vi sono sicuramente delusi per i risultati, ma considerando le grandi vittorie al di fuori di questo Major, questo a confronto sembra solo un piccolo incidente di percorso piuttosto che qualcosa di cui preoccuparsi seriamente. Nel round successivo del bracket inferiore, abbiamo visto EG iniziare la sua tipica corsa con una vittoria facile 2-0 contro NiP, un match che ha visto solo un’ora di game in totale.

 

Nel round successivo del bracket superiore, abbiamo visto PSG.LGD perdere sorprendentemente contro Vici Gaming. Sebbene PSG.LGD sia stato a lungo il team cinese più forte, Vici Gaming ha girato le carte in tavola dopo aver battuto sia Team Secret che PSG.LGD back-to-back. Dall’altro lato del bracket superiore, abbiamo visto Fnatic continuare il suo frenetico gioco, battendo Keen Gaming 2-0. Nei tornei precedenti Fnatic aveva dimostrato di essere un gradino sopra dei team di livello intermedio, ma faticava a stare al passo con i team di alto livello. Ora non più. Per la prima volta, Fnatic è riuscito ad arrivare alle finali del bracket superiore di un Major. Se prima i team avevano un motivo per tenere d’occhio Fnatic, ora ne hanno uno per temerlo. Più giù nel bracket inferiore abbiamo visto che VP non è stato contento della perdita contro Fnatic. La squadra russa sentiva di non meritare una posizione bassa e ha fatto di tutto per provarlo. Il team più alto in classifica DPC (in entrambe le stagioni) si è sfogato nel bracket inferiore, battendo Chaos Esports, Team Secret e i nostri Evil Geniuses e PSG.LGD, tutti con un risultato finale di 2-1. Ci è dispiaciuto vedere Evil Geniuses e PSG.LGD fuori prima del solito, ma una perdita contro un VP in fiamme è più che rispettabile.

 

 

 

 

Purtroppo nelle finali del bracket superiore, la fantastica gara di Fnatic è finita con il passaggio al bracket inferiore del team per mano di Vici Gaming in un’incredibile serie da tre game. Fnatic si è quindi visto scontrare con Virtus.Pro, lo stesso team che aveva buttato fuori dal bracket superiore con una vittoria 2-0 qualche giorno prima. Questa volta però, la situazione si è ribaltata. VP è stato più motivato che mai ed è stato in grado di vincere la serie 2-1, dopo una battaglia che ha visto i due team vincere un game l’uno. La gara di Virtus.Pro nel bracket inferiore li ha portati alle finali in cui si sono scontrati con Vici Gaming e hanno potuto risolvere la loro disputa. Vici Gaming ha vinto il suo primo Major e la prima vittoria da Minor a Major nel Dota Pro Circuit!

 

Il punto saliente di questo evento è stata la costante ascesa di Fnatic. Già in passato avevamo consigliato di tenerli d’occhio per via dei loro costanti miglioramenti durante la stagione. In Svezia, hanno dimostrato che sono finalmente maturati da King of SEA diventando uno dei team migliori al mondo. Se continuano così, non è escluso che possano vincere il prossimo Major.

CONDIVIDI L'ARTICOLO:

CONSIGLIATO

PER TE