be_ixf;ym_202112 d_01; ct_100
CHIUDI
Shots from Ski Super Pipe at X Games in Aspen Colorado
NEWS

X Games Aspen 2019 – Giorno 1

Jan 242019

Gli X Games tornano a Buttermilk Mountain, ad Aspen, in Colorado. Con Monster Energy come partner ufficale, gli X Games Aspen 2019 hanno dato il via ad un weekend di competizioni di action sport e musica nel cuore delle Montagne Rocciose. 

Gli spettatori hanno potuto assistere agli X Games invernali più grandi di sempre, in palio: 55 medaglie distribuite su 19 discipline.

Gli atleti Monster Energy non si sono fatti attendere, visto il ricco bottino, conquistando già al primo giorno di gare: un oro, un argento e un bronzo.

La giornata di giovedì ha preso il via con la gara Sci SuperPipe donne, dove Cassie Sharpe (Monster Energy) ha tentato di migliorare il piazzamento dell’anno scorso (terzo posto). Dopo un errore su un tentativo di 1080, Cassie ha portato in gara: 900, seguito da un Flair, 720, switch 360 e un fantastico 9.9 foot 1080 che le ha fatto raggiungere quota 94.00 punti e ha permesso a questa ragazza canadese di conquistare la medaglia d’oro, la seconda della sua carriera nella gara del SuperPipe agli X Games. Brita Sigourney (Monster Energy) ha dovuto accontentarsi di un quarto posto, al termine di una battaglia intensa.
 

La sfida nel Freeski SuperPipe uomini è terminata alla fine di una dura lotta. David Wise (vincitore della scorsa edizione), originario di Reno nel Nevada, dopo aver perso le prime due run, ha estratto dal cilindro una manche perfetta: un double cork 1260, 1080 ed uno switch double cork 1080. 90.33 punti gli sono valsi la medaglia d’argento, arricchendo il suo numero di medaglie (4 ori, 2 argenti e una medaglia olimpica). Birk Irving (Monster Army) si è misurato con l’elite mondiale degli atleti da SuperPipe, proponendo trick come double flatspin 720, con i quali si è aggiudicato il quarto posto.

 

Quando i riflettori si sono spostati sull’ evento Big Air Snowboard femminile,  Jamie Anderson (Monster EnergY) ha saputo dare prova di sé, gareggiando testa a testa contro la rookie Laurie Blouin. Anderson è un a delle atlete più decorate nella storia degli X Games e una concorrente da tenere d’occhio per quanto riguarda lo Slopestyle, ma ha cercato di alzare il livello della competizione nel Big Air. Quest’ anno ha conquistato un punteggio di 67.00, proponendo un Cab 900 come primo trick, seguito da un frontside 720. Dopo un errore nel tentare un frontside 1080 la ragazza originaria di Lake Tahoe ha dovuto accontentarsi del bronzo, portando il numero delle sue medaglie X Games a 16.

 

Non perdetevi le prossime news relative al Giorno 2 degli X Games di Aspen, dove si svolgeranno le gare di Ski Slopestyle e Big Air donne, seguite dal contest di Snowmobile Freestyle, dalla gara Snowboard Big Air uomini e dalla prima Jeep Wrangler X Challenge.

CONDIVIDI L'ARTICOLO:

CONSIGLIATO

PER TE